Antonello Atzori gestisce,  insieme ad Angela Zoccheddu, la CMA Cooperativa Maestri d’Arte di Oristano attiva dal 1978. I due artisti sono maestri ceramisti specializzati nella lavorazione al tornio e nella decorazione a graffito sottovetrina. La loro ispirazione trae origine dalla ricca tradizione ceramica sarda, dalla quale creano con maestria oggetti tradizionali, tra cui la caratteristica brocca della sposa, l’anfora anulare e i raffinati galletti. Nel processo di decorazione, essi reinterpretano e rielaborano motivi tratti dall’arte tessile e dall’intaglio, attingendo a forme floreali e simboliche che sono ricorrenti nell’arte orafa, negli arredi e nelle facciate delle abitazioni sarde. Attraverso questa fusione di tradizione e creatività, danno vita a opere ceramiche che rispecchiano la ricca eredità artistica della Sardegna, con un tocco personale che unisce maestria artigianale e innovazione.